Progettazione dei sistemi di raccolta dei rifiuti

Un corretto svolgimento della raccolta differenziata deve prevedere una accurata progettazione del sistema. Occorre ad esempio definire: le frequenze di raccolta, le modalità di conferimento, l’eventuale aggregazione tra le varie categorie merceologiche di rifiuto, la volumetria e la tipologia dei contenitori. A seconda delle richieste, può essere redatto un progetto generale o di massima utile ad esempio alla definizione di tutti gli aspetti contrattuali conseguenti ad un affidamento del servizio. Al progetto generale o di massima potrà seguire, se necessario, un progetto esecutivo/definitivo del servizio di raccolta, utile al soggetto incaricato della messa a regime del servizio per l’esatta implementazione dello stesso 

Progettazione di un Piano di Raccolta Differenziata

Avvio dei sistemi di raccolta

L’avvio di un nuovo sistema di raccolta differenziata, soprattutto se è di tipo domiciliare, comporta un cambiamento radicale sia per quanto concerne la gestione del ciclo dei rifiuti a livello locale, che riguarda in primo luogo la Pubblica Amministrazione e tutti i soggetti attuatori, sia le abitudini quotidiane dell’intera cittadinanza relativamente alle nuove modalità di conferimento dei rifiuti. La fase di transizione che precede il cambiamento necessita dunque di una corretta pianificazione, infatti si tratta di una fase complessa e articolata che non si può sviluppare secondo le regole della casualità ma deve seguire un piano organico e dettagliato.

Sintesi pianifica e coordina le fasi di START-UP, ovvero le fasi propedeutiche all’avvio del nuovo servizio di raccolta differenziata, quali ad esempio indagini volumetriche, interventi di concertazione con utenti, condomini e associazioni, attività di distribuzione delle attrezzature, interventi di formazione degli operatori addetti alla raccolta dei rifiuti, o rivolti ai tecnici dedicati alla gestione e al coordinamento del servizio, campagne informative etc. 

Start up di un nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti urbani

Supporto alle imprese nell’elaborazione della documentazione tecnica per la partecipazione a gare di igiene urbana

Sintesi fornisce servizi di consulenza alle imprese per l’elaborazione della documentazione tecnica per la partecipazione a gare di igiene urbana. Grazie all’esperienza acquisita nella progettazione di sistemi di raccolta differenziata in diverse realtà territoriali, vengono pianificati i servizi richiesti dal capitolato fornendo soluzioni alternative/migliorative, ottimizzando i costi/benefici. Oltre alle relazioni descrittive dei servizi, vengono prodotte planimetrie raffiguranti zone di raccolte, spazzamento, percorsi, etc. 

Supporto agli Enti nell’elaborazione della documentazione per l’avvio di un sistema di igiene urbana

L’avvio di un nuovo sistema di igiene urbana o la revisione ed ottimizzazione di un sistema già attivo richiedono che siano riadattati, alla luce delle modifiche introdotte, i seguenti documenti

  1. il contratto con la ditta affidataria
  2. il regolamento che disciplina il servizio.

Contratto con la ditta affidataria: in molti casi si verifica l’esigenza di indire una gara per l’aggiudicazione dell’appalto con conseguente necessità di predisporre di Bando, Disciplinare e Capitolato Speciale d’Appalto. Parimenti, nel caso di affidamento diretto, è necessario predisporre un Disciplinare Tecnico avente di fatto gli stessi contenuti del Capitolato.

Regolamento del servizio: costituisce l’ambito normativo entro il quale si svolgono le attività connesse ai servizi pubblici di igiene urbana che vengono erogati sul territorio comunale. La sua approvazione deve essere quindi preliminare all’affidamento dei servizi di igiene urbana.

Sintesi è in grado di fornire tutto il supporto tecnico utile per realizzare la contrattualistica necessaria e conforme alla normativa vigente per avviare un nuovo sistema di igiene urbana. 

| Redazione del Capitolato speciale d'appalto disciplinare tecnico di servizio

Progettazione e gestione di impianti di compostaggio aerobico e anaerobico (tecnologie wet e dry)

Uno dei componenti essenziali alla definizione di un corretto sistema di gestione dei rifiuti è certamente costituito dall'aspetto legato agli impianti di trattamento dei rifiuti.

In particolare le esperienze acquisite sul campo ci consentono di fornire consulenza, supporto ed assistenza alla definizione dell'impiantistica di supporto alla raccolta differenziata e al recupero dei rifiuti. Possono essere forniti supporti gestionali e consulenze utili alla gestione dei processi di compostaggio e al recupero di materia.

Ulteriori servizi sono forniti nel settore della progettazione delle piattaforme comunali per il recupero dei rifiuti (ECOCENTRI) e nella progettazione di massima, esecutiva e definitiva degli stessi impianti di compostaggio e di selezione e recupero dei rifiuti riciclabili secchi.

Il trattamento della frazione organica dei rifiuti solidi urbani

Tariffa rifiuti

Sintesi si propone per un supporto nelle seguenti attività:

  1. Analisi tecnico-economica del servizio e predisposizione del Piano Economico Finanziario
  2. Definizione delle politiche tariffarie con simulazioni sui dati reali
  3. Analisi e transcodifica delle banche dati degli utenti ai sensi del DPR n. 158/1999
  4. Predisposizione della documentazione amministrativa: Regolamento, Delibera tariffaria
  5. Sistemi di misurazione puntuale per l’applicazione della tariffa come corrispettivo
  6. Formazione per Enti pubblici, Consorzi e Aziende di igiene urbana.